logo

Dove Siamo

  • trasporti Imola
  • Indirizzo: via Imola Centro, 1
  • Provincia: BO
  • Città: Imola
  • Cap: 40026

Trasporti Imola

featured image

Svolgi o esegui trasporti a Imola? Abbiamo delle belle notizie per te. Aumenta la tua visibilità e la tua credibilità prendendo questo spazio web.

Fatti trovare da tutte le persone che cercano un servizio trasporti a Imola, contattaci subito ti daremo maggiori informazioni su come avere uno spazio web e promuovere le tue attività.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

ANCARANI MILLER

VIA SERRAGLIO, 12
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542641665

CURTI PIERO

VIA PUNTA, 53
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542681493

CITY EXPRESS SRL

VIA DELLA MILANA, 70
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542635324

CALCULLI MICHELE

VIA MOLINO VECCHIO, 17
40026IMOLA (BO)

Tel. 054226645

PEGASO TRANS DI MINGOTTI MIRCO E C. S.N.C.

VIA DELL' ARTIGIANATO, 18/A
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542641956

COOPERATIVA TRASPORTI IMOLA SCRL

VIA ZELLO, 18
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542609756


Servizio di trasporto a Imola

Il servizio di trasporto a Imola è svolto da istituzioni pubbliche e da imprese commerciali in osservanza delle disposizioni legislative nazionali e dalle indicazioni diramate dagli uffici viabilità dell’Amministrazione Comunale.

Il servizio pubblico di trasporto di norma è regolato dalle Aziende Municipalizzate che erogano i servizi per conto delle Amministrazioni pubbliche (di solito i Comuni e le Aree Metropolitane) esigendo il pagamento della corsa a costi relativamente bassi. Il servizio di trasporto privato invece è fornito dai taxi per quanto concerne la mobilità degli utenti o dalle imprese di trasporto privato per quello che riguarda la circolazione delle merci.

L’utenza privata di solito necessità di servizi di trasporto merci, in quanto i taxi non trasportano merci, fatto esclusione che per i bagagli a seguito dei viaggiatori; per movimentare le merci da una parte all’altra esistono piccoli imprenditori dotati di mezzi di media grandezza (chiamati anche padroncini) oppure per trasporti nazionali ed internazionali è necessario fare ricorso a delle imprese vere e proprie che gestiscono grandi parchi di automezzi idonee ad ogni tipo di merce.
Le imprese di trasporto merci hanno una gamma di servizi in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza, queste aziende riescono a percorrere con le loro motrici migliaia di chilometri con mezzi rotabili all’avanguardia dotati di sistemi di tracciamento e di sistemi di controllo GPRS che permettono di esercitare un discreto controllo in tempo reale sui furti degli automezzi. La sicurezza del materiale trasportato inoltre è assicurata dalla professionalità dei conducenti, i quali sono dotati di speciali patenti e certificati di abilitazione professionale che superano le qualifiche rilasciate con le normali patenti auto.

Trovare una buona impresa di trasporti a Imola è abbastanza facile, poiché sono molte le aziende che operano in questo settore con professionalità e garanzie sia assicurative che commerciali. Solitamente i trasporti sono organizzati in base ad una rete operativa di distribuzione che può contate su un soddisfacente numero di operatori e di conducenti che verificano lo svolgimento del servizio dalla località di partenza fino a quella di destinazione. I servizi sono quasi sempre accessibili attraverso appositi pannelli di controllo online o sui siti web delle aziende che offrono questo tipo soluzione.

La merce trasportata può essere liquida o solida e potrebbe necessitare di specifiche autorizzazioni da parte del Comune di Imola o da parte del Ministero se si tratta di merci pericolose. Più comunemente le merci sono trasportate imballate in scatole (i cosiddetti cartoni) oppure su pallet, invece per i trasporti intermodali (i container) sono utilizzati per merci che di solito viaggiano via terra e via mare (trasporto ferroviario e marittimo) e le cui quantità sono notevoli.

Il trasporto aereo merita un discorso a parte. Non è possibile infatti mediante i velivoli cargo trasportare merci pericolose liquide allo stesso modo con cui fanno i mezzi articolati o le autocisterne. Le merci trasportate dai vettori aerei di solito sono imballate in scatole ed il più delle volte consistono in beni di consumo, posta privata internazionale, posta commerciale, documenti o materiale riservato spedito da Governi ed Enti dello Stato che necessitano di particolare urgenza e di severa tracciabilità del plico. In ogni città e quindi anche a Imola esistono agenzie specializzate per questo tipo di trasporto

Qualche informazione su Imola

Imola è uno dei più grandi comuni della provincia di Bologna, con i suoi quasi 70mila abitanti, ed è famosa nel mondo non solo per il turismo e per l’arte, ma anche per la presenza dell’autodromo, intitolato a “”””Enzo e Dino Ferrari””””, che ora non ospita le gare di Formula 1, ma in passato è stato teatro di avvincenti duelli con protagoniste proprio le “”””rosse”””” di Maranello.

Raggiungere Imola è facilissimo sia attraverso l’autostrada adriatica, che in treno, ed anche in aereo, dati i soli 30 chilometri di distanza da Bologna. Imola è anche una delle città della ceramica, con una importante Cooperativa, che produce pavimenti in gres porcellanato, ed è attualmente il gruppo “”””leader”””” in Italia in questo settore.

Tra le cose da vedere durante una visita a Imola, c’è sicuramente la Rocca Sforzesca, risalente al “”””Duecento”””” che al suo interno ospita sia un allestimento di ceramiche medievali di grande prestigio, che una collezione di rare armi antiche. Inoltre, si può passeggiare sui suoi “”””camminamenti”””” gustando un panorama a 360° che offre la visione sia dell’Appennino che della pianura che circonda la città. Molti sono anche i palazzi nobiliari che si trovano nel suo centro storico, che in gran parte sono aperti per le visite al pubblico. Tra questi il più suggestivo è sicuramente Palazzo Tozzoni, con le sue cantine nelle quali si trova una collezione di attrezzi e strumenti legati alla civiltà contadina; nei piani superiori, invece, si trovano degli arredi splendidamente conservati. Di grande interesse è anche il Museo di San Domenico, che si trova nel chiostro di un ex convento, quello dei Santi Nicolò e Domenico, situato vicino all’omonima chiesa. In questo museo sono ospitati sia la sezione archeologica del Museo “”””Giuseppe Scarabelli””””, che la Pinacoteca Civica nella quale si trovano opere di maestri di epoche diverse, come Bartolomeo Cesi, Innocenzo da Imola, De Pisis e Guttuso.

Quali sono le principali figure dei trasporti?

Ogni volta che si spedisce della merce o si eseguono dei trasporti da Imola verso altre destinazioni il mittente ed il destinatario spesso non conoscono i veri attori della procedura. In parte è vero per chi spedisce o chi ritira conoscere il suo partner commerciale, ma in pratica sarebbe opportuno sapere chi sono le figure intermediarie tra mittente e destinatario che svolgono il trasporto vero e proprio. Cerchiamo di capire quali sono gli operatori del settore trasporti.

Agente

La persona fisica o la società che rappresenta a livello locale un vettore o un’impresa di trasporti.

Vettore

L’impresa o chi esegue materialmente in trasporto da un luogo ad un altro. Il mittente, secondo le leggi italiane, stipula un contratto di trasporto con il vettore e non con l’agenzia.

Spedizioniere

Ai giorni nostri lo spedizioniere è chiamato anche Operatore Multimodale; è questa figura professionale ad organizzare il trasporto assumendosi le responsabilità della sua esecuzione nei confronti del mittente. Di qualunque disguido, il vettore ne risponde direttamente allo spedizioniere.

Che tipo di trasporto conviene di più

Non si può stabilire su due piedi qual è il mezzo migliore per eseguire un trasporto, poiché tutto dipende dalle merci trasportate e dalla destinazione della merce. Quando si organizza un trasporto da Imola verso qualunque altra destinazione è opportuno verificare:

– La distanza da percorrere in chilometri;

– Il costo applicato dal vettore per ogni chilometro percorso;

– La modalità di consegna della merce;

– Le garanzie offerte dal vettore in relazione al tipo di merce;

Queste precondizioni sono alla base di una prima stima dei costi ed andrebbero tutte comparate e valutate con attenzione.

I trasporti eseguiti con veicoli stradali (autotreni, articolati, rimorchi e bilici) sono di norma più veloci e di conseguenza più costosi e sarebbero indicati in presenza di merci facilmente deperibili. Le merci non deperibili potrebbero essere spedite mediante trasporto ferroviario o marittimo ed avere un costo più basso soprattutto sulle lunghe distanze

Trasporti e traslochi, per gli imprenditori sono facce di una stessa medaglia

Sapevate che anche le attività che si occupano del trasloco fanno parte dei trasporti, a tutti gli effetti le imprese di trasloco eseguono un vero e proprio contratto di trasporto con o senza custodia dei beni. Con la crisi del mercato immobiliare i trasporti a Imola e nel suo hinterland diventano sempre più frequenti ed è per questo motivo che le imprese di traslochi spuntano come funghi.

Per aprire un’azienda di trasporti e traslochi è necessario il superamento di un piccolo esamino professionale (di solito organizzato dalle varie confederazioni) ed iscriversi all’Albo degli Autotrasportatori per la categoria del peso massimo trasportato. Un’azienda di trasporti può essere un interessante investimento se si considerano le forti opportunità offerte oggi dal mercato. E’ necessario comunque disporre di capitali per iniziare un’attività in questo settore, sia di capitali attivi che circolanti. Per esempio tra i requisiti per l’iscrizione all’Albo è necessaria una disponibilità di cinquantamila euro per il primo mezzo posseduto e cinquemila per ogni altro mezzo dopo il primo.

Conducente di furgoni una professione ricercatissima

Pochi sanno che le statistiche del Ministero dei Trasporti e quelle provienienti dalle associazioni di categoria hanno rilevato che la figura professionale del Conducente di furgoni è una delle mansioni più ricercate in Italia proprio perché il personale con questa qualifica appare introvabile. A farne richiesta sono proprio le società leader del settore trasporti e traslochi:corrieri espressi, società di piccolo trasporto padronale e aziende del settore agricolo.

Molte aziende cercano anche conducenti per il settore trasporti a Imola garantendo uno stipendio interessante (e dignitoso di questi tempi) che si aggira intorno alle 1.500 euro.

Per diventare conducente di furgoni occorrono capacità sensoriali elevatissime (un buon udito ed un’ottima vista), con un alta soglia di attenzione ed un’efficiente resistenza allo stress. Il lavoro di conducente non è facile, si è esposti alla stanchezza, la fatica e le vibrazioni prodotte dal mezzo, lo stress il più delle volte è causato dal traffico.